La nana bianca si sta muovendo in direzione opposta rispetto alla Via Lattea
La nana bianca si sta muovendo in direzione opposta rispetto alla Via Lattea (keystone)

Strana stella nella Via Lattea

Una nana bianca sta sfrecciando a 900'000 km/h contromano nella galassia. Potrebbe essere il resto di una supernova

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una stella (battezzata  SDSS J1240 + 6710) sta sfrecciando "contromano" a 900'000 chilometri orari nella Via Lattea, muovendosi nel senso opposto a quello di rotazione della nostra galassia. Intercettata dal telescopio spaziale Hubble a 1'430 anni luce dalla Terra, potrebbe essere quello che resta dell'esplosione parziale di una supernova. Una teoria basata sulle sue inusuali caratteristiche: oltre alla velocità e al senso di rotazione, anche la sua composizione (un mix di carbonio, sodio e alluminio).

Si tratta di una nana bianca, ossia quel che rimane di stelle come il Sole una volta che sono giunte alla fine della loro evoluzione. I loro nuclei sono composti solitamente di carbonio e ossigeno circondati da uno strato di elio e idrogeno

Lo indica uno studio svolto da ricercatori dell'università britannica di Warwick pubblicato sulla rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society.

ats/mrj

Condividi