Il momento della partenza (keystone)

Una crociera spaziale di tre giorni

Lanciata la missione Inspiration4 di Space-X, con quattro turisti delle stelle e ai comandi il miliardario Jared Isaacman

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quattro turisti dello spazio statunitensi hanno iniziato mercoledì un viaggio in assenza di gravità a bordo di un vascello di Space-X. Nel corso di tre giorni, prima di ritornare sulla Terra, faranno quotidianamente 15 volte il giro del pianeta e arriveranno persino più lontano della Stazione spaziale internazionale, a 575 chilometri dalla superficie.

 

Il razzo Falcon 9 è stato lanciato puntualmente alle 20.02 locali dal centro Kennedy in Florida. Qualche minuto dopo, il primo e quindi anche il secondo stadio si sono staccati come da programma, dopo aver proiettato la capsula Dragon verso le stelle. "Pochi ci sono andati prima di noi, ma molti seguiranno. La porta si apre ora ed è abbastanza incredibile", ha detto il comandante della missione Insipiration4 Jared Isaacman, alludendo alla democratizzazione dello spazio di cui questo lancio vuole essere un simbolo, oltre che primo passo verso un'umanità multiplanetaria, il grande sogno di Elon Musk, proprietario di Space-X.

Elon Musk con i quattro partecipanti alla missione
Elon Musk con i quattro partecipanti alla missione (keystone)

Democratizzazione per ora fino a un certo punto, perché se è vero che l'orbita non è più riservata ad astronauti preparati per anni, è altrettanto vero che lo stesso Isaacman - 38enne miliardario proprietario di una società di servizi finanziari ed esperto pilota - ha pagato una cifra sconosciuta ma dell'ordine delle decine di milioni di dollari per assicurarsi questo onore. Ha offerto gli altri tre posti ad altrettanti sconosciuti scelti accuratamente. Hayley Arceneaux è un'assistente medica di 29 anni, sopravvissuta a un tumore in età pediatrica e prima persona ad andare nello spazio con una protesi (del femore). Chris Sembroski, 42 anni, è un ex membro dell'aviazione statunitense che lavora ora nell'industria aeronautica, mentre Sian Proctor, insegnante 51enne, aveva provato invano a diventare astronauta, ma fu scartata dalla NASA.

La loro preparazione, comprendente un trekking nella neve oltre i 3'000 metri di quota e accelerazioni in una centrifuga e a bordo di jet, è durata solo sei mesi. Per comprendere l'effetto del viaggio su dei novizi, i loro dati biologici saranno analizzati e svolgeranno dei test cognitivi prima e dopo il viaggio.

A bordo della capsula si trovano diversi oggetti che saranno messi all'asta dopo il rientro, per raccogliere fondi in favore dell'ospedale del Tennessee dove Arceneaux lavora e fu curata da bambina. Inspiration4 conclude un'estate già segnata dai primi voli suborbitali delle compagnie di due miliardari, la Virgin Atlantic di Richard Branson e la Blue Origin di Jeff Bezos.

È partito Falcon 9

È partito Falcon 9

TG 12:30 di giovedì 16.09.2021

 
AFP/pon
Condividi