Trovato feto del progenitore del cavallo
Trovato feto del progenitore del cavallo (keystone)

Una mamma e il suo piccolo

Un feto di un cavallo di 48 milioni di anni fa trovato all'interno di un fossile in Germania

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un feto vecchio di 48 milioni di anni, con frammenti di tessuto molle, è stato scoperto all’interno di un fossile di un equino in Germania. L’apparato riproduttivo del progenitore dei moderni cavalli corrisponde in larga parte a quello delle odierne giumente.

Il feto, lungo 12,5 centimetri, è molto ben preservato con quasi tutte le ossa ad eccezione di quelle craniche. Individuati anche tessuti molli appartenenti alla placenta. La scoperta scientifica, cui hanno collaborato anche ricercatori del Museo di storia naturale di Basilea e dello Senckenberg Research Institute di Francoforte, è stata presentata, mercoledì sulla rivista scientifica statunitense PLOS One.

I ricercatori riferiscono di un fossile molto ben conservato che ha loro permesso di stabilire la posizione originale del feto e di supporre che la giumenta sia morta poco prima del parto per cause ad esso non collegate.

Red.MM/AFP/Swing

Condividi