Una moitié-moitié robotica

Un'azienda vallesana ha creato Bouébot - Produce una fondue "delicata miscela di innovazione e rispetto della tradizione"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un robot per fare la fondue moitié-moitié: succede a Friburgo grazie all'iniziativa dell'azienda tecnologica vallesana Workshop 4.0, che parla di una "delicata miscela di innovazione e rispetto della tradizione".

Partecipando al progetto, le associazioni Gruyère AOP, Vacherin Fribourgeois AOP e Terroir Fribourg vogliono dimostrare la natura innovativa del settore e interessare un pubblico più giovane, spiegano le organizzazioni. A loro avviso è comunque importante non dimenticare che, anche laddove la tecnologia aiuta l'industria, l'uomo rimane al centro di un prodotto di alta qualità.

Il robot è stato battezzato Bouébot, che nel dialetto friburghese designa il ragazzo che andava sugli alpeggi a aiutare i casari. Sarà presentato al salone dell'agricoltura di Parigi, (26 febbraio - marzo 2022), poi a Friburgo al Suisse Fondue Festival (17 - 20 novembre 2022).

Workshop 4.0 aveva già creato Roboclette, il robot che raschia il formaggio dalla forma di raclette riscaldata.

ATS/Bleff
Condividi