Studiati oltre 20'000 consumatori e non
Studiati oltre 20'000 consumatori e non (keystone)

Il caffè non fa male, anzi

Quattro tazzine al giorno riducono il rischio di mortalità, secondo uno studio spagnolo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quattro tazze al giorno di caffè possono essere parte di ''una dieta sana in persone sane". È questo il risultato di una ricerca presentata al congresso europeo di cardiologia in corso a Barcellona. Lo studio di lungo periodo aveva quale scopo di esaminare l'associazione tra il consumo della bevanda e il rischio di mortalità in un gruppo di persone che vivono nei paesi mediterranei, di mezza età.

Avviato nel 1999 dall'Università di Navarra su un campione di 22'500 spagnoli, ha visto il decesso sull'arco di dieci anni di 337 partecipanti. I ricercatori hanno scoperto che quanti bevevano quotidianamente almeno quattro tazzine avevano il 64% di possibilità in meno di morire (per tutte le cause) rispetto a coloro che non ne sorbivano mai o quasi mai.

pon/ANSA

Condividi