Un mondo troppo sedentario

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, un miliardo e mezzo di persone non praticano abbastanza esercizio fisico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono 1,4 miliardi gli adulti che non svolgono attività fisica a sufficienza. Lo rivela uno studio condotto a livello globale da esperti dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), che ha coinvolto 1,9 milioni di partecipanti in 168 paesi.

PP 12.00 del 5 settembre 2018 - Il servizio di Anna Valenti
PP 12.00 del 5 settembre 2018 - Il servizio di Anna Valenti

È un problema che normalmente riguarda in maggior misura il gentil sesso: nel 2016 circa una donna su tre (32%), contro meno di un uomo su quattro (23%), non praticava i livelli settimanali raccomandati di esercizio fisico, pari ad almeno 150 minuti ad intensità moerata (o 75 a un ritmo più vigoroso).

Gli esperti suggeriscono di coltivare questa buona abitudine perché svolgere un regolare allenamento - che comprende anche i lavori domestici, l’attività praticata per regolari spostamenti e quella svolta nel tempo libero - oltre a migliorare la salute fisica e mentale, riduce il rischio di malattie croniche come quelle cardiovascolari, il diabete e alcuni tumori.

ANSA/MarGù

Condividi