Per quando Francesco non va in mensa
Per quando Francesco non va in mensa (ansa)

A tavola con il Papa

Una guardia svizzera, cuoco di professione, pubblica un libro di ricette

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il "dulce de leche", tipica specialità argentina, è uno dei dolci preferiti di Jorge Mario Bergoglio, ma come si prepara? David Geisser, cuoco di formazione ma al momento guardia svizzera al servizio del Papa, ha messo nero su bianco questa e altre ricette fra le più amate in Vaticano. "Per fare la guerra, bisogna mangiare abbastanza e bene", ha commentato scherzosamente il suo comandante, Daniel Rudolf Anrig.

"Buon appetito", così si intitola il libro presentato oggi (lunedì), non vuole essere solo un ricettario, ma anche un modo per entrare fra le mura leonine, partendo dai piaceri della tavola che accomunano laici e religiosi.

Inframezzati dalle preghiere prima dei pasti dei soldati elvetici e dai sapori legati ai patroni del corpo, si trovano anche un menù intero dedicato a Papa Francesco, uno con i würstel per il pontefice emerito Benedetto XVI e uno a base di "pierogi" (i ravioli dei paesi slavi) per Giovanni Paolo II. E non mancano i piatti preferiti di altri alti prelati, dal segretario di Stato Pietro Parolin (gnocchi), al prefetto della casa pontificia Georg Gainswein (saltimbocca alla romana), al cardinale svizzero Kurt Koch (wienerschnitzel).

pon/ATS

Dal TG20:

Condividi