Sean Connery aveva l'alzheimer
Sean Connery aveva l'alzheimer (REUTERS)

Connery si è spento cosi

Un certificato medico fa luce sulle cause del decesso del celebre attore: "E' morto di polmonite, insufficienza cardiaca, vecchiaia, fibrillazione atriale"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Sean Connery è morto di polmonite, insufficienza cardiaca, vecchiaia, fibrillazione atriale". È quanto si legge sul certificato di morte dell’attore, scomparso a 90 anni lo scorso 31 ottobre. Il documento è stato pubblicato dal sito TMZ.

È morto Sean Connery

È morto Sean Connery

TG di sabato 31.10.2020

Connery si è spento all’1.30 della notte nella sua casa alle Bahamas. "È morto in pace, nel sonno ed era molto tranquillo. Sono stata con lui tutto il tempo e si è semplicemente spento. Era ciò che voleva", ha raccontato la moglie Micheline Roquebrune, che era sposata con l'attore da 45 anni.

"Soffriva di demenza e ha avuto un effetto negativo su di lui", ha aggiunto. "Era meraviglioso e abbiamo avuto una vita meravigliosa insieme. Sarà molto difficile senza di lui, lo so. Ma non poteva andare avanti per sempre e lui se n’è andato pacificamente".

Condividi