I due
I due "fratelli-coltelli" di casa Windsor (Reuters)

Harry e William ancora assieme

Primo faccia a faccia confermato a inizio luglio a Londra fra i principi britannici dopo le polemiche seguite allo strappo del fratello minore dalla famiglia reale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Primo faccia a faccia confermato a inizio luglio a Londra fra i principi William e Harry, dopo le polemiche seguite allo strappo del fratello minore assieme alla moglie dalla famiglia reale britannica.

I duchi di Cambridge e di Sussex parteciperanno infatti entrambi all'inaugurazione della statua dedicata alla loro defunta madre, Diana, in programma giovedì 1 nel giardino di Kensington Palace, residenza ufficiale di William.

La statua dedicata alla principessa Diana sarà pronta per la data del suo 60° compleanno
La statua dedicata alla principessa Diana sarà pronta per la data del suo 60° compleanno (Keystone)

Si tratterà di "un breve evento" pubblico, secondo quanto ufficializzato oggi in una nota diffusa proprio da Kensington Palace, messo in calendario nel giorno in cui Lady D avrebbe compiuto 60 anni. Evento a cui, oltre ai due "fratelli-coltelli" di casa Windsor, parteciperanno anche lo scultore Ian Rank-Broadley e il designer di architetture da giardino Pip Morrison.

Nella circostanza, Harry tornerà a Londra dal suo rifugio californiano di Los Angeles senza Meghan, chiamata a restare negli USA per accudire i due figli, il piccolo Archie e la neonata Lilibet. Mentre William non dovrebbe essere a sua volta accompagnato dalla consorte Kate.

ats/joe.p.
Condividi