Il presidente Trump e West ritratti insieme a New York il 13 dicembre 2016
Il presidente Trump e West ritratti insieme a New York il 13 dicembre 2016 (Reuters)

Kanye West "scarica" Trump

Il rapper cancella i tweet a sostegno del presidente, scontento delle prime due settimane dell'era Trump

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il bando sull'ingresso di cittadini di sette paesi a maggioranza musulmana è costato a Donald Trump uno dei suoi pochi sostenitori a Hollywood. Il rapper Kanye West ha cancellato i tweet che aveva postato sul sito di microblogging dopo aver incontrato il futuro presidente alla fine dell'anno scorso. Ad accorgersene è stato TMZ, il sito di gossip che fa capo alla CNN.

West aveva incontrato Trump alla Trump Tower dopo aver ammesso di aver votato per il candidato repubblicano alle elezioni di novembre. Secondo TMZ il marito di Kim Kardashian sarebbe rimasto scontento delle prime due settimane di Trump alla Casa Bianca, e il decreto presidenziale sull'immigrazione sarebbe stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

ATS/EnCa

Condividi