Cani da passerella

Lo stilista statunitense propone a New York una "sfilata a due"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una sfilata a due quella proposta dallo stilista Anthony Rubio a New York per la sua collezione primaverile 2021. Rispettando i protocolli anti coronavirus la sfilata è stata effettuata in uno studio fotografico con modelli e cagnolini di piccola e media taglia.

Lo stilista americano ha voluto presentare 14 outfit che si combinassero tra di loro, come per dire che non c’è scusa valida per non portare i nostri amici a quattro zampe alle grandi occasioni. Per la sfilata non sono stati scelti cani a caso, ma cagnolini i cui proprietari sono attivi nel mondo del volontariato o in quello dei social media, come gli influencer. Si tratta di un’iniziativa per sensibilizzare le persone nei riguardi degli animali e delle adozioni. Nel mondo ogni giorno vengono abbandonati migliaia di cani e, oltre ai cani randagi, più di un milione e mezzo si trova in canili, non sempre in condizioni igieniche ottimali.

pp
Condividi