Il falco pellegrino è il volatile svizzero dell'anno
Il falco pellegrino è il volatile svizzero dell'anno (Christian Fosserat/BirdLife Svizzera)

Falco pellegrino agli onori

Eletto da BirdLife volatile dell'anno è l'animale alato più veloce al mondo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il falco pellegrino è stato designato da BirdLife Svizzera uccello dell’anno 2018. Lo si trova in tutti i continenti, tranne che in Antartide e nidifica tanto sulle pareti rocciose quanto nel mezzo delle città. Tuttavia, nuovi pericoli, tra cui l’avvelenamento e le centrali eoliche, lo minacciano. Questa specie necessita ancora di una protezione rigorosa per poterle assicurare un roseo avvenire.

Il falco pellegrino è l’animale più veloce al mondo. Durante le sue parate nuziali primaverili, il maschio effettua dei voli in picchiata ancora più spettacolari a oltre 250 chilometri all’ora. Con un’apertura alare fino a 1,1 m e una lunghezza da 40 a 50 cm, il falco pellegrino è il falconiforme indigeno più grande.

 

In Svizzera, la maggior parte dei falchi pellegrini nidifica sulle falesie dell’Altipiano e del Giura. Alcune coppie si installano sugli edifici più alti delle città o addirittura sulle torri di raffreddamento delle centrali nucleari. A partire da inizio marzo, la femmina depone dalle tre alle quattro uova. L’incubazione dura circa quattro settimane. Dopo la schiusa, i giovani restano al nido da 36 a 40 giorni.

Swing

Condividi