Festa di primavera per i panda

L'evento si svolge nella riserva di Chengdu Research Base nella provincia cinese di Sichuan che ospita 120 animali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il parco dei panda di Chengdu Research Base, in Cina è in festa per il Festival di primavera. Nella provincia cinese del Sichuan (485.000 chilometri quadrati dove vivono ben 90 milioni di persone) si concentra il 70% di questa particolare razza animale, patrimonio vivente della Cina e mito globale.

I panda giganti hanno davvero qualcosa di strabiliante ad osservarli da vicino: riescono a mangiare bamboo a ritmo serrato (ne ingurgitano quasi 13 chili al giorno) e si rotolano come orsi lungo i pendii scoscesi nonostante si muovano con la lentezza dei bradipi.

Si mostrano ai visitatori in tutto il loro splendore senza timori, si arrampicano con lentezza esasperante sugli alberi e alla Research Base hanno raggiunto quota 120 esemplari su un totale di 1’864 presenti in tutta la Cina. Merito dell’habitat del parco che si estende su 92 acri, dove nel corso degli anni sono stati piantati tanti bamboo da poter soddisfare la grande ghiottoneria degli animali, è stata costruita un’area di salvaguardia per i panda bisognosi di cure e una zona separata per i piccoli e le coppie.

Swing

Condividi