Una specie di tartaruga gigante delle Galapagos sarà riprodotta in cattività
Una specie di tartaruga gigante delle Galapagos sarà riprodotta in cattività (keystone)

Il ritorno della tartaruga

Una specie gigante di testuggine sarà riprodotta in cattività per ripopolare un'isola delle Galapagos

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una tartaruga gigante delle Galapagos, che si credeva estinta da circa 150 anni, sarà invece riprodotta in cattività dopo la recente scoperta di alcuni esemplari ancora in vita di una specie molto simile.

Il programma di riproduzione, che riguarda 32 testuggini tra le quali 19 discendenti della specie Chelonoidis Nigra, consentirà, a medio termine, di ripopolare l’isola di Floreana, hanno riferito i responsabili del Parco nazionale delle Galapagos.

Le particolari tartarughe sono state decimate dagli equipaggi delle baleniere, che le utilizzano come nutrimento. Un'abitudine, questa, che ha portato all’estinzione della specie sull’isola Floreana. Ora, il ritrovamento di una specie geneticamente molto vicina a quella sparita sarà riprodotta in cattività, per ripopolare l’isola originaria.

ATS/AFP/Swing

 

Condividi