Omaggio a Vittorio Castelnuovo

Con Rolf Schürch

venerdì 28/08/15 11:10

 

Di professione scalpellino, Vittorio Castelnuovo, di Osogna, nel corso di una vita dedicata alla musica popolare ha comporto oltre un centinaio di canzoni, che generazioni di ticinesi hanno cantato e fatte proprie.

A un secolo dalla nascita (era nato il 3 agosto 1915) e a dieci anni dalla morte, il Ticino rende omaggio al più famoso e longevo cantautore ticinese, nonché artista poliedrico.

Fra le più note composizioni di Castelnuovo, L'addio del giovane militare, composta nel 1939 durante la seconda guerra mondiale.

Nel 1982 ha ottenuto il premio Guglielmo Tell d'oro per i suoi meriti nel campo della musica popolare svizzera.

Millevoci rievoca la figura e l’opera di Vittorio Castelnuovo, in compagnia di Massimina Pesenti, nipote del compositore, il musicista Claudio Sartore e altri ospiti. Inoltre, sarà l'occasione per proporre alcuni estratti di interviste conservate nelle Teche RSI.

Documentario d'archivio
Vittorio Castelnuovo, scalpellino e cantastorie

Jamie Oliver: Menù in 15 minuti

Seguici con
Altre puntate