Serata di grazia
Serata di grazia (Keystone)

Tatum tiene in vita i Boston Celtics

Il 25enne trascina i suoi al primo successo nella serie contro i Miami Heat

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I Boston Celtics non hanno ancora alzato bandiera bianca. O quantomeno, non lo ha fatto Jayson Tatum. Sotto 3-0 nella finale della Eastern Conference con i Miami Heat e dunque spalle al muro, il 25enne ha sfoderato una prestazione maiuscola in Florida, che ha permesso ai suoi di portare a casa gara-4 per 116-99. Con Butler - 29 punti - e compagni avanti 61-52 ad inizio terzo quarto, la scelta numero 3 al draft 2017 è salito in cattedra, segnando 25 dei suoi 33 punti totali a cui ha aggiunto 11 rimbalzi e 7 assist con il 63,6% dal campo.

La formazione del Massachussets - che oltre al numero 0 ha mandato altri 5 giocatori in doppia cifra - ha ancora una montagna altissima da scalare (nessuna squadra in 151 tentativi ha mai passato il turno rimontando dal 3-0 nella storia NBA), ma con un Tatum così i Celtics possono sicuramente sperare nell'impresa. Appuntamento al TD Garden domani notte per gara-5.

Condividi