Cultura e spettacoli

L'Orso d'oro va in Romania

Il massimo riconoscimento della Berlinale al film "Touch me not" di Adina Pintilie

  • 24 febbraio 2018, 20:31
  • 6 settembre 2023, 05:24
  • INFO
Emozione e felicità

Emozione e felicità

  • keystone

La giuria internazionale del Festival di Berlino, la cui 68ma edizione s'è conclusa sabato, ha ricompensato con il massimo riconoscimento l'opera prima della rumena Adina Pintilie "Touch me not". Il Gran premio è invece stato attribuito alla polacca Malgorzata Szumowska, presentatasi con "Twarz" ("Mug").

Malgorzata Szumowska: "Roarrr"

Malgorzata Szumowska: "Roarrr"

  • keystone

Miglior attore è stato consacrato il giovane Anthony Bajon ("La prière", di Cédric Kahn), migliore attrice Ana Brun ("Las herederas", di Marcelo Martinessi).

Bill Murray, ovvero quando recitare da cane non è sinonimo d'imperizia

Bill Murray, ovvero quando recitare da cane non è sinonimo d'imperizia

  • keystone

Miglior regista, con l'animazione "L'isola dei cani", è stato nominato Wes Anderson e la statuetta è stata ritirata da Bill Murray, voce di uno dei personaggi. Ad Alonso Ruizpalacios ("Museo") è stato infine assegnato il premio per la miglior sceneggiatura.

AFP/dg


I film premiati alla Berlinale

Telegiornale 24.02.2018, 20:00


I premi della 68esima Berlinale (Radiogiornale 25.2.2018)

RSI Ciaknews 25.02.2018, 09:04

  • keystone

Correlati

Ti potrebbe interessare