Cultura e spettacoli

Leone d'oro nelle Filippine

La giuria della 73ma Mostra del cinema premia "The woman who left (Ang Babaung Humayo)" di Lav Diaz

  • 10 September 2016, 18:26
  • 6 September 2023, 03:10
  • INFO
Lav Diaz con il Leone d'oro

Lav Diaz con il Leone d'oro

  • Keystone

Il Leone d'oro della 73ma edizione della Mostra del cinema di Venezia è stato attribuito oggi, sabato, alla pellicola filippina "The woman who left (Ang Babaung Humayo)" di Lav Diaz. Un film di 3 ore e 46 minuti. Il cineasta asiatico è conosciuto anche in Ticino, per il Pardo d'oro ottenuto a Locarno nel 2014 con "From what is before (Mula sa Kung Ano ang Noon)", un'opera che supera le 5 ore. E a Berlino l'anno scorso era giunto l'orso d'argento con "A Lullaby to the Sorrowful Mystery" , lungo più di 8 ore.

La giuria ha attribuito due Leoni d'argento ex aequo per la migliore regia, al messicano Amat Escalante per "La Region Salvaje" e al russo Andrei Konchalovsky per "Paradise" e il Gran Premio a "Nocturnal Animals" del regista-stilista statunitense Tom Ford.

La Coppa Volpi per il migliore attore è andata a Oscar Martinez per il film "El Ciudadano ilustre" di Mariano Cohn e Gaston Duprat, mentre la migliore interprete è Emma Stone in "La La Land" di Damien Chazelle.

pon/ANSA

Per saperne di più:

Dal TG20:


La 73esima edizione della Mostra di Venezia

Telegiornale 10.09.2016, 20:00


RG 10.9.2016 i premi

RSI Ciaknews 11.09.2016, 00:22

  • Reuters


RG 11.9.2016 il commento sul palmares

RSI Ciaknews 11.09.2016, 00:22

  • Keystone

Correlati

Ti potrebbe interessare