Mondo

Andrew Tate incriminato per tratta e stupro

L’influencer ed ex campione di kickboxing era agli arresti domiciliari con il fratello in Romania

  • 20 giugno 2023, 13:54
  • 4 agosto 2023, 12:48
  • INFO
565770355_highres.jpg

Andrew Tate in una foto di fine dicembre

  • keystone
Di: AFP/Red.MM

Andrew Tate, influencer ed ex campione di kickboxing, e suo fratello Tristan sono stati incriminati in Romania per "associazione a delinquere, traffico di esseri umani e stupro". Lo hanno annunciato martedì i pubblici ministeri.

Arrestato a fine dicembre dopo diversi mesi di indagini, il 36enne britannico-americano rimane agli arresti domiciliari, così come il fratello 34enne, si legge martedì in un comunicato.

I due uomini sono sospettati di aver formato una rete dedicata al traffico di esseri umani all'inizio del 2021; una rete attiva in Romania, ma anche in altri Paesi come gli Stati Uniti e il Regno Unito.

Gli investigatori hanno identificato sette vittime. Sarebbero state ingannate dai fratelli Tate, che avevano millantato di amarle salvo poi costringerle "attraverso atti di violenza fisica e coercizione psicologica" a produrre film pornografici, sostengono gli inquirenti. Tre di loro si sono costituiti parte civile.

Anche due donne rumene sono finite in manette: un’ex agente di polizia e la fidanzata di Andrew Tate.

Tratta degli esseri umani in aumento

Telegiornale 18.10.2022, 20:00

Correlati

Ti potrebbe interessare