Mondo

Berna rappresenterà il Messico in Ecuador

La Confederazione diviene responsabile dell’attività diplomatica per il Paese nordamericano dopo la rottura delle relazioni tra il governo messicano e quello ecuadoriano

  • 17 giugno, 10:14
  • 17 giugno, 10:14
Un'immagine d'archivio di Palazzo federale a Berna

La Svizzera rappresenterà dal profilo diplomatico il Messico in Ecuador

  • Keystone
Di: ATS/RSI Info

La Svizzera assumerà la rappresentanza diplomatica del Messico in Ecuador dopo la rottura delle relazioni tra Quito e Città del Messico, dopo che il governo ordinò l’irruzione della polizia nell’ambasciata messicana per arrestare l’ex vicepresidente Jorge Glas.

L’accordo è stato annunciato dalla ministra degli Esteri del Messico, Alicia Barcena, con una pubblicazione su X dove rende noto che la Svizzera “proteggerà, rappresenterà ed eserciterà le funzioni diplomatiche e consolari” del Messico nel Paese andino. Nell’ambito dell’accordo la Svizzera sarà anche responsabile della protezione dei beni messicani in Ecuador, ha precisato la ministra.

Ad aprile, il Messico ha presentato una causa contro l’Ecuador davanti alla Corte internazionale di giustizia, alla quale ha chiesto la sospensione del Paese andino dalle Nazioni Unite per la “flagrante violazione” del diritto internazionale. Quito a sua volta ha denunciato il Messico accusandolo di interferire nei suoi affari interni.

Notiziario

Notiziario 17.06.2024, 10:00

  • Jorge Glas
  • Alicia Barcena
  • Ecuador
  • Città del Messico
  • Messico
  • Svizzera
  • Corte internazionale di giustizia
  • Nazioni Unite

Correlati

Ti potrebbe interessare