Mondo

Cresce la fiducia tra le fila ucraine

Le forze armate di Kiev restano in attesa del momento opportuno per la controffensiva - Zelensky arrivato a Kherson dopo le visite a Bakhmut e a Kharkiv

  • 24 marzo 2023, 05:42
  • 24 giugno 2023, 05:47
  • INFO
  • UCRAINA
Un soldato ucraino mostra la V di vittoria durante un'esercitazione

Un soldato ucraino mostra la V di vittoria durante un'esercitazione

  • Twitter
Di: AFP/Reuters/AP/EnCa

L'Ucraina auspica di poter "approfittare molto presto" della stanchezza russa a Bakhmut, l'epicentro dei combattimenti nell'est del Paese. Malgrado abbiano guadagnato terreno, le forze russe nella regione hanno infatti subito perdite significative.

"Nonostante le perdite in uomini e attrezzature, l'aggressore è disposto a prendere Bakhmut a ogni costo", ha dichiarato il comandante delle forze di terra ucraine, Oleksander Syrskyi. "Molto presto sfrutteremo questa opportunità, come abbiamo già fatto in passato nei pressi di Kiev, Kharkiv, Balakliya e Kupyansk", ha detto l'ufficiale, citando alcune tra le maggiori sconfitte militari degli occupanti russi dall'inizio dell'invasione.

Intanto, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è giunto giovedì a Kherson, dove ha voluto incontrare soldati e civili attivi nella metropoli marittima. La visita a Kherson segue quelle di mercoledì a Bakhmut e Kharkiv, durante le quali il capo di Stato ha parlato con combattenti e superstiti.

Kherson è stato l'unico capoluogo di regione finito in mano alla Russia, prima di essere liberato dagli ucraini a novembre. Una parte dell'Oblast, però, è ancora in mano all'esercito russo e la città rimane sotto il fuoco nemico, che la colpisce sparando missili, razzi e artiglieria, restando sull'altra riva del fiume Dnipro.

Riesportazione, le reazioni europee

Telegiornale 21.03.2023, 20:00

Ti potrebbe interessare