Mondo

Crimini sessuali, la Louisiana approva castrazione chirurgica

Primo Stato USA ad approvare il provvedimento per chi molesta i bambini, misura drastica in vigore al momento soltanto in Repubblica Ceca e Nigeria

  • 22 giugno, 23:25
  • 22 giugno, 23:27
La punizione non è automatica e sarà a discrezione del giudice

La punizione non è automatica e sarà a discrezione del giudice

  • keystone
Di: Ats/sdr

La Louisiana è diventato il primo Stato USA ad approvare la castrazione chirurgica per chi molesta i bambini, misura drastica in vigore al momento soltanto in Repubblica Ceca e Nigeria.

Il provvedimento entrerà in vigore il 1° agosto e darà la possibilità di condannare alla castrazione chirurgica chi sia stato giudicato colpevole di alcuni crimini sessuali aggravati - tra cui stupro, incesto e molestie - contro un bambino che abbia meno di 13 anni.

Alcuni stati tra i quali California, Florida e Texas, hanno leggi che consentono la castrazione chimica per i colpevoli di determinati reati sessuali e in alcuni di essi i condannati possono optare per la procedura chirurgica, se preferiscono, ma nessuno consente ai giudici di imporre quest’ultima a titolo definitivo.

Correlati

Ti potrebbe interessare