Mondo

Deficit eccessivo, vari Paesi nel radar della Commissione UE

Aperta una procedura che coinvolge anche Italia e Francia – Lo scopo è proporre raccomandazioni per far rientrare il disavanzo

  • 19 giugno, 12:26
La sede della Commissione europea a Bruxelles

La sede della Commissione europea a Bruxelles

  • Keystone
Di: ATS/RSI Info

La Commissione europea apre una procedura per deficit eccessivo per Italia, Francia e altri cinque Paesi: Belgio, Ungheria, Malta, Polonia e Slovacchia. Dopo i passaggi previsti, spiega mercoledì in un comunicato, proporrà le raccomandazioni al Consiglio sul rientro del disavanzo nel pacchetto di autunno del semestre europeo. Anche la Romania non avrebbe preso misure adeguate alla correzione del deficit.

Nella valutazione sugli squilibri macroeconomici per dodici Stati, già nel meccanismo di allerta 2024, la Commissione europea ha inoltre valutato che l’Italia si trova ora in una situazione di “squilibrio”, migliorando il giudizio dallo ‘squilibrio macroeconomico eccessivo’ dello scorso anno.

Nella stessa situazione dell’Italia si trova la Grecia. Non sono più in squilibrio invece Francia e Portogallo. La Slovacchia entra invece tra i Paesi in squilibrio, dove si confermano Germania, Cipro, Ungheria, Paesi Bassi, Svezia. Solo la Romania ha uno squilibrio eccessivo.

Alla ricerca dei vertici UE

Telegiornale 18.06.2024, 12:30

  • Commissione UE
  • Italia
  • Francia
  • Belgio
  • Ungheria
  • Romania
  • Grecia
  • Portogallo
  • Germania

Correlati

Ti potrebbe interessare