Mondo

Due russi e un americano tornano insieme sulla Terra

I tre astronauti formano l’equipaggio di una capsula spaziale Soyuz, sganciatasi dalla Stazione Spaziale Internazionale (SS) mercoledì a fine missione

  • 27 September 2023, 09:44
  • 27 September 2023, 12:14
  • INFO
L'equipaggio formato da un americano e due russi torna verso la Terra

L'equipaggio formato dal cosmonauta americano Rubio e dai russi Prokopyev e Petelin torna sulla Terra

  • Keystone
Di:ATS/EnCa

La capsula Soyuz MS-23 si è sganciata alle 9:54 ora svizzera di mercoledì dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per iniziare il ritorno verso Terra, dove è atterrata poco dopo le 13.30. A bordo i cosmonauti Sergei Prokopyev, comandante, il copilota Dmitri Petelin e l’astronauta della NASA Frank Rubio.

I tre concludono così una missione di 371 giorni, segnando un nuovo record per un astronauta americano. Pianificata per durare sei mesi, la missione spaziale di Prokopyev, Petelin e Rubio è stata estesa di sei mesi dopo l’incidente alla Soyuz MS-22, che aveva subito un danno al sistema di raffreddamento e che per questo era stata fatta rientrare a Terra senza equipaggio.

I tre hanno atteso di rientrare con una nuova capsula, la Soyuz MS-23, facendo allungare i tempi della missione. A causa di Rubio ha superato il precedente record di permanenza continuativa nello spazio per un americano, detenuto finora da Mark Vande Hei con 355 giorni.

Spazio, atterrata la navicella Soyuz

Telegiornale 22:00 di giovedì 31.03.2022

  • 31.03.2022
  • 20:00

Correlati

Ti potrebbe interessare