Mondo

Elon Musk non vuole più Twitter

Il miliardario ha annunciato la fine all'accordo da 44 miliardi di dollari per l'acquisizione del social network, che annuncia una battaglia legale

  • 8 July 2022, 23:47
  • 23 June 2023, 19:05
  • INFO

RG 12.30 del 09.07.22: la corrispondenza di Andrea Vosti

Elon Musk ha annunciato che mette fine all'accordo da 44 miliardi di dollari per l'acquisto di Twitter. I legali dell'imprenditore accusano il social network di violare diverse clausole previste dall'intesa per l'acquisizione, in particolare per quanto riguarda il numero di profili finti e spam, secondo la lettera pubblicata dalla SEC, ente preposto alla vigilanza della Borsa statunitense.

Musk aveva minacciato di bloccare l'accordo se non avesse avuto le prove che i profili falsi e bot fossero meno del 5% del totale. Ora l'accusa a Twitter è di aver rifiutato multiple richieste di informazioni su questi account o di non aver fornito i dati necessari.

I vertici di Twitter hanno però annunciato che intendono avviare un'azione legale per portare a termine l'accordo secondo i termini stabiliti.

La notizia ha provocato un crollo della azioni di Twitter, che avevano già subito un duro colpo quando l'accordo era stato sospeso in maggio sempre a causa del numero di profili fasulli.

Musk si compra Twitter

Telegiornale 22:00 di martedì 26.04.2022

  • 26.04.2022
  • 20:00

Ti potrebbe interessare