Mondo

Facebook sotto inchiesta

L’autorità antitrust statunitense apre un procedimento sull’uso dei dati personali

  • 26 marzo 2018, 21:46
  • 5 settembre 2023, 12:55
  • DATALAND
Multa in vista per il colosso dei social media?

Multa in vista per il colosso dei social media?

  • keystone

La Federal Trade Commission (FTC) ha aperto un'indagine su Facebook e sull'uso dei dati personali da parte del colosso dei social media. Lo conferma lunedì la stessa autorità antitrust, che vuole andare a fondo sullo scandalo delle informazioni vendute a Cambridge Analytica e usate per scopi politici.

La FTC si dice "fermamente e pienamente impegnata a ricorrere a tutti i mezzi a sua disposizione per proteggere la privacy dei consumatori".

L'obiettivo dell'indagine aperta nei confronti di Facebook è verificare se la società abbia violato le regole stabilite dall'authority e se si rendano necessarie delle misure sanzionatorie. "Prendiamo le recenti notizie su Facebook molto sul serio cosè come le preoccupazioni sul fronte della privacy", aggiunge la FTC.

La società potrebbe dover pagare una multa multimiliardaria. Nel frattempo, Facebook ha già bruciato circa 75 miliardi di dollari sui mercati. Intanto, anche nell'ultima seduta di Wall Street il titolo di Facebook è arrivato a perdere il 6%, per poi recuperare in parte.

ATS/ludoC


Zuckerberg e il no a Westminster

Telegiornale 27.03.2018, 22:00

Correlati

Ti potrebbe interessare