Mondo

Il fango uccide in Brasile

Una diga mineraria cede, investendo vari villaggi e seminando morte e distruzione nel sud del paese

  • 6 November 2015, 12:59
  • 7 June 2023, 12:41
Un motociclista osserva la colata di fango muoversi presso Mariana

Un motociclista osserva la colata di fango muoversi presso Mariana

  • Reuters

Tragedia in Brasile dove il crollo di una diga che conteneva le acque reflue da una miniera di ferro ha causato un’ondata che - come uno tsunami - ha investito tutto quanto si trovava a valle. Nei pressi del villaggio di Bento Rodrigues una ventina di persone hanno trovato la morte, mentre i feriti sono circa cinquanta, ma il bilancio è ancora provvisorio poiché le ricerche continuano in queste ore. Il disastro è avvenuto in piena notte, sorprendendo molti nel sonno.

Il capo dei vigili del fuoco del capoluogo, la città di Mariana situata nello Stato meridionale di Minas Gerais, ha dichiarato che mancano all'appello almeno altri 40 abitanti di varie località, ma che se si sta continuando a cercare nel fango e per questo il numero non è ancora definitivo.

Il funzionario ha riferito che Bento Rodrigues, centro situato subito a valle della diga, è stato sepolto sotto una spessa e densa coltre di melma. Le autorità di Mariana hanno confermato che almeno 600 persone sono state evacuate dal borgo, dove decine di case sono state devastate dalle colate di fanghiglia.

AFP/Reuters/EnCa

Ti potrebbe interessare