Mondo

Il logo di Charlie fa gola

Piovono le richieste di registrazione del marchio

  • 13 January 2015, 17:01
  • 7 June 2023, 01:27
Già in vendita magliette e gadget vari

Già in vendita magliette e gadget vari

  • keystone

La strage nella redazione di Charlie Hebdo per qualcuno è l'occasione per fare affari: dal giorno dell'attentato, all'istituto francese per la proprietà intellettuale sono state inviate oltre 50 richieste per registrare il logo "Je suis Charlie" su sfondo nero.

Lo riportano già tantissimi prodotti, dalle magliette, alle spille, agli adesivi, in vendita anche nel giorno della grande manifestazione di Parigi.

Nelle ore successive all'assalto al giornale, mercoledì scorso, sono stati registrati anche i domini internet jesuischarlie.fr, jesuischarlie.com e jesuischarlie.org.

pon/ATS

Ti potrebbe interessare