Mondo

Inizia il primo processo penale contro Trump

L’ex presidente USA è accusato di aver comprato il silenzio dell’ex pornostar Stormy Daniels

  • 15 aprile, 13:09
  • 15 aprile, 13:09
  • INFO
606555900_highres.jpg

Si tratta del primo ex presidente ad affrontare la giustizia penale

  • Archivio Keystone
Di: ATS/RSI INFO

Negli Stati Uniti c’è grande attesa per l’apertura del processo penale contro Donald Trump per il caso dei pagamenti all’ex pornostar Stormy Daniels. Trump è accusato di 34 capi di imputazione, in particolare di aver falsificato documenti aziendali per nascondere un pagamento di 130’000 dollari all’attrice e regista hard nel 2016 in modo che non rivelasse la loro relazione. Rischia un massimo di quattro anni di carcere.

Si tratta di un evento storico - nessun ex presidente statunitense ha mai affrontato un procedimento penale ed è soltanto il primo di quattro per il tycoon - e destinato a creare scalpore non solo per le rivelazioni di Daniels sul loro affaire ma anche perché il tycoon ha annunciato che salirà sul banco dei testimoni per dire “la sua verità”.

A differenza degli altri procedimenti contro l’ex presidente - quello per il tentativo di sovvertire il risultato delle elezioni vinte da Joe Biden in Georgia, per aver istigato l’attacco a Capitol Hill del 6 gennaio 2021 e per aver gestito in modo inappropriato carte classificate - questo è l’unico che potrebbe chiudersi entro novembre, ovvero prima delle elezioni, ed è quindi considerato il più significativo per il futuro dell’ex presidente.

La domanda che, a questo punto, si pone la maggior parte degli americani è: “Se Trump dovesse essere giudicato colpevole, potrà comunque candidarsi alle presidenziali?”. E la risposta è non solo che il tycoon potrebbe comunque correre per la Casa Bianca ma anche che, per la Costituzione americana, potrebbe persino guidare gli Stati Uniti dal carcere.

Donald Trump a processo

Telegiornale 15.04.2024, 12:30

Correlati

Ti potrebbe interessare