Mondo

Mandato di comparizione per Trump

L'inchiesta sulle presunte frodi fiscali è una delle (poche) mine vaganti sulla strada di una ricandidatura del tycoon alla Casa Bianca

  • 3 January 2022, 21:35
  • 23 June 2023, 13:05
  • INFO

Notiziario 21.00 del 03.01.2022

Di: ATS/Red.MM

Svolta nell'inchiesta della procura di New York sulle presunte frodi fiscali della Trump Organization per aver gonfiato o sgonfiato gli asset a seconda delle convenienze: la procuratrice generale Letitia James ha emesso un mandato di comparizione per l'ex presidente e per i suoi due figli maggiori, Ivanka e Donald Jr. È una delle (poche) mine vaganti sulla strada di una ricandidatura del politico newyorkese alla Casa Bianca.

Un ritorno con cui gli USA rischiano di veder collassare la democrazia nel 2024, quando si rivoterà per la presidenza, e di diventare una dittatura di destra entro il 2030, se non prima, ha ammonito il politologo Thomas Homer-Dixon. Alla vigilia del primo anniversario dell'assalto al Congresso, il direttore del Cascade Institute alla Royal Roads University nella Columbia Britannica ha messo in guardia sui pericoli di una deriva autoritaria con l'eventuale rivincita di Trump, che ha dato il suo endorsement alla rielezione del premier di estrema destra ungherese Viktor Orban, "leader forte e rispettato da tutti".

L'esperto cita scenari centrati sul ritorno di Trump alla Casa Bianca nel 2024, con parlamenti statali a guida repubblicana che rifiutano di accettare una vittoria ddei democratici. Il tycoon "avrà solo due obiettivi, rivincita e vendetta" dopo la bugia che la sua sconfitta nel 2020 da parte di Joe Biden è stata il risultato di una frode elettorale, spiega, invitando il suo Paese a prepararsi alla "terribile tempesta proveniente da sud".

Ti potrebbe interessare