Mondo

Morto Chris Cross, storico bassista degli Ultravox

Fra i fondatori della band, ricordato anche come co-autore del celebre successo del 1981, “Vienna”. Aveva 71 anni

  • 2 April, 18:18
  • 3 April, 07:24
  • INFO
Chris Cross

Nella foto il celebre bassista in una performance live del 2012 ad Oslo, in Norvegia

  • Imago
Di: ATS/RSI Info

La star degli Ultravox Chris Cross è morto a 71 anni: lo ha annunciato lo storico frontman della band britannica protagonista della new wave, Midge Ure.

Nato a Londra nel 1953, al secolo Chris Allen, era il bassista degli Ultravox, ricordato come co-autore del celebre successo del 1981, ‘Vienna’. Cross è considerato fra i fondatori degli Ultravox. Emersi dalla scena punk, new wave ed elettronica dei tardi anni ‘70, gli Ultravox si sono inventati una forma straordinaria di musica rock elettronica dalla potenza unica che ha consegnato alla storia degli anni ‘80 canzoni come ‘Hymn’, ‘Dancing With Tears In My Eyes’, ‘The Voice’ e naturalmente l’intramontabile ‘Vienna’. Dopo essersi sciolto nel 1996 il gruppo era tornato insieme nel 2008 e nel 2012 era uscito l’album ‘Brilliant’, di fatto considerato l’ultimo degli Ultravox.

The Bangles, Human League, The SOS Band, Terence Trent D’Arby...

Disco Stars 27.01.2024, 21:00

  • Keystone

Ti potrebbe interessare