Mondo

Parigi, l'accordo, la marcia

Nel testo del COP21 si stipula che il riscaldamento globale va limitato a un massimo di 1,5°C

  • 12 December 2015, 15:43
  • 7 June 2023, 14:01
Intanto Greenpeace ha ''dipinto'' un sole in Place de l'Etoile

Intanto Greenpeace ha ''dipinto'' un sole in Place de l'Etoile

  • twitter @COP21_News

Il testo dell’accordo scaturito dagli incontri avvenuti durante la conferenza sul clima (COP21) tenutasi a Parigi in questi giorni è lungo 31 pagine e contiene 29 articoli.

Tra i punti salienti del testo – che ora dovrà essere approvato da 195 paesi – si trova quanto già anticipato dal ministro degli esteri francese e presidente del COP21 Laurent Fabius durante la conferenza tenutasi in tarda mattinata: un incontro verrà organizzato ogni 5 anni per fare un bilancio progressivo dei progressi fatti. Il primo avrà luogo nel 2023.

I firmatari si dovranno inoltre impegnare a rispettare l’obiettivo di mantenere al di sotto degli 1,5°C (e non 2°C, come inizialmente previsto) il limite del riscaldamento globale.

È stata invece esclusa la parte che prevedeva una data precisa per l’abbandono dei combustibili fossili nella seconda metà del secolo in corso.

Proteste pacifiche a Parigi


Intanto nella capitale francese diverse migliaia di persone stanno partecipando a una marcia pacifica, approvata dal Governo, per denunciare lo stato d’emergenza climatico nel quale versa attualmente il pianeta.

Marcia pacifica a Parigi

mrj

Ti potrebbe interessare