Mondo

Pensioni: proteste e disordini in Francia

In migliaia, e in varie città, contro la controversa rforma della previdenza sociale: a Parigi la polizia ha caricato i manifestanti e proceduto a 120 fermi

  • 16 marzo 2023, 23:12
  • 24 giugno 2023, 05:39
  • INFO
Cariche di polizia sulla place de la Concorde

Cariche di polizia sulla place de la Concorde

  • keystone
Di: AFP/ARi

Migliaia di manifestanti si sono riuniti in varie città della Francia oggi, giovedì, per protestare contro la riforma previdenziale e il contestato ricorso all'articolo della costituzione, il 49.3, grazie al quale la presidenza Macron, ponendo la questione di fiducia sul Governo, ha evitato uno specifico voto in materia da parte dell'Assemblea nazionale.

Pompieri in azione a Parigi per spegnere gli incendi appiccati da dei manifestanti

Pompieri in azione a Parigi per spegnere gli incendi appiccati da dei manifestanti

  • keystone

Si sono verificati disordini. A Parigi, sulla place de la Concorde, le forze dell'ordine sono entrate in azione, facendo uso di idranti e lacrimogeni per disperdere i dimostranti. La folla, che occupava il centro della piazza, aveva acceso diversi fumogeni dopo aver dato fuoco a materiale di cantiere trovato nelle adiacenze. Nelle strade circostanti sono stati incendiati anche dei cassonetti. La situazione sembra tornata alla calma, ma la polizia ha proceduto al fermo di 120 persone.

Francia, le pensioni e le proteste

SEIDISERA 16.03.2023, 18:29

  • Keystone

Incidenti sono scoppiati anche in altre città. Come a Marsiglia, dove alcuni giovani mascherati hanno distrutto le vetrate di una banca, dato fuoco a cassonetti e ad un cartellone pubblicitario. A Rennes la prefettura ha riferito di un "raduno selvaggio di 700 giovani", che hanno appiccato fuochi, danneggiato l'arredo urbano e le finestre del municipio. Cinque persone sono state arrestate.

Ti potrebbe interessare