Mondo

Pfizer: "Pillola efficace all'89%"

Il Paxlovid si candida come nuovo farmaco antivirale contro Covid-19. I dati verranno inviati alla FDA degli Stati Uniti per l'autorizzazione all'uso di emergenza

  • 5 novembre 2021, 21:53
  • 10 giugno 2023, 15:42
  • INFO
  • COVID-19

Notiziario 20.00 del 05-11-2021

RSI New Articles 05.11.2021, 21:53

  • keystone
Di: ANSA/M. Ang.

Un nuovo farmaco antivirale contro Covid-19 di Pfizer ha dimostrato di ridurre il rischio di ricovero o di morte dell'89%. Lo comunica la stessa azienda, sulla base dell'analisi intermedia dello studio di fase 2/3 EPIC-HR.

È stato riscontrato che la pillola antivirale (Paxlovid) riduce il rischio di ospedalizzazione o morte dell'89% rispetto al placebo negli adulti ad alto rischio non ospedalizzati infettati dal coronavirus. Pfizer prevede di inviare i dati all'ente regolatorio statunitense per i farmaci (FDA) per l'autorizzazione all'uso di emergenza (EUA) il prima possibile.

Giovedì, lo ricordiamo, l'agenzia regolatoria del farmaco britannica (Mhra) ha approvato - in anticipo su chiunque altro in Europa - il Molnupiravir di Merck, prima pillola indicata per il trattamento del Covid a essere registrata.

Ti potrebbe interessare