Mondo

Quasi 6'000 dispersi e 2'300 morti a Derna

Situazione catastrofica nella città maggiormente colpita dalle inondazioni in Libia - L'UE pronta a fornire il proprio sostegno

  • 12 September 2023, 09:10
  • 15 September 2023, 10:16
  • INFO
La tempesta Daniel, fenomeno estremo per quantità d'acqua caduta, si è abbattuta domenica pomeriggio sulle coste della Libia orientale

La tempesta Daniel, fenomeno estremo per quantità d'acqua caduta, si è abbattuta domenica pomeriggio sulle coste della Libia orientale

  • keystone

Sono circa 6'000 i dispersi a Derna, la città maggiormente colpita dalle inondazioni in Libia. Lo ha dichiarato Othman Abduljalil, ministro della Sanità del governo sostenuto dal Parlamento di Tobruk, definendo la situazione "catastrofica" e sottolineando che "ci sono famiglie ancora bloccate nelle loro case" e "vittime sotto le macerie". Intanto il bilancio delle vittime continua a salire: i morti, secondo l'ultimo aggiornamento, sono ormai 2'300.

La tempesta Daniel, qualificata dagli esperti come un fenomeno estremo per quantità di acqua caduta, si è abbattuta domenica pomeriggio sulla Libia orientale, causando devastazioni e centinaia di morti.

Sulla situazione in atto si è intanto soffermato Josep Borrell. "Siamo rattristati dalle immagini di devastazione", ha affermato l'alto rappresentante dell'UE per la politica estera e di sicurezza, aggiungendo che l'Unione "segue da vicino la situazione ed è pronta a fornire il proprio sostegno".

Notiziario delle 10:00 del 12.09.2023

  • 12.09.2023
  • 08:10

Correlati

Ti potrebbe interessare