Mondo

Sisma: si scava senza sosta

LA DIRETTA - Nuova forte scossa ad Amatrice, altri crolli. Il bilancio si aggrava: 250 morti, 364 feriti negli ospedali e tra le vittime anche stranieri.

  • 25 August 2016, 06:39
  • 7 June 2023, 20:50

Pescara del Tronto, il giorno - EBU/AlesS


Una nuova forte scossa di magnitudo 4,3 è avvenuta giovedì ad Amatrice alle 14.36. Lo rende noto l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) che ne indica il luogo proprio nel margine meridionale della faglia all'origine del terremoto principale del 24 agosto. I soccorritori intanto lavorano senza sosta per contenere il disastro causato dalle scosse
che nella notte tra martedì e mercoledì hanno colpito l'Italia centrale, ma il
bilancio si fa sempre più tragico, l
a Protezione Civile ha riferito di 250 vittime, mentre i feriti negli ospedali sono invece 365.

Nuove scosse ad Amatrice

Nuove scosse ad Amatrice

  • ansa

Tra le vittime ci sono almeno un cittadino spagnolo e due romeni. Lo hanno annunciato i ministeri degli Esteri di Madrid e Bucarest. Il portavoce del ministero degli esteri romeno Ionut Valcu ha anche riferito che dopo il sisma si sono persi i contatti con 8 connazionali e che altri 4, rimasti feriti, sono stati ricoverati in ospedali della zona. Nessuna informazione è stata fornita sulle identità delle vittime.

Dei 30 ospiti dell'Hotel Roma fino a giovedì nel primo pomeriggio si sapeva solamente di due persone tratte in salvo, due sono morte e qualcuno è riuscito a fuggire. Intorno alle 18 il funzionario dei vigili del fuoco Claudio Cardinali ha precisato che tra le macerie dell'Hotel si vedono materialmente quattro cadaveri che attendono di essere recuperati, e sono stati ritrovati i documenti di due giovani ospiti dell'albergo, che presumibilmente sono sotto le rovine. Cardinali ha confermato che almeno 20 ospiti sono riusciti a fuggire prima del crollo definitivo.

Il sostegno da parte di Airbnb

Il sostegno da parte di Airbnb

  • Airbnb

Tra le tante forme di aiuto spuntano anche gli annunci comparsi su Airbnb: sono una ventina gli host che mettono gratuitamente a disposizione degli sfollati le loro proprietà. L'offerta è regolata dal sito che si attiva in caso di emergenze come questa. Per tutto il periodo di ospitalità gratuita, al momento fissato fino all'11 settembre, tutti i costi del servizio sono annullati.

Aleandro Petrucci, sindaco di Arquata del Tronto, intanto ha dichiarato che "la gente vuole che le case vengano ricostruite dov'erano". "Le persone vogliono restare qua", ha aggiunto. Sono intanto partite iniziative della solidarietà da più parti d'Italia, promosse da artisti e sportivi. Singolare quella messa in campo dall'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, che ha organizzato una cena benefica a 5'000 euro da donare alle popolazioni colpite dal sisma. Sulle spiagge del litorale romano, per ogni lettino affittato sarà devoluto 1 euro. Compagnie teatrali hanno detto di voler devolvere i propri incassi per la causa, stessa cosa per molti club di calcio.

Indagine a tutto campo

La procura di Rieti, nell'ambito delle indagini già in corso sul sisma che ha colpito la zona di Amatrice, ha aperto un unico fascicolo "contenitore" con l'ipotesi di reato di disastro colposo. L'inchiesta, un atto dovuto, è coordinata dal procuratore capo Giuseppe Saieva e vede impegnati tutti i magistrati della procura reatina. Compiuto dagli inquirenti già un primo sopralluogo e disposti anche diversi sequestri. Le indagini dovranno far luce anche sui crolli che hanno interessato edifici ristrutturati recentemente, come la scuola di Amatrice e il campanile crollato ad Accumoli.

Guarda i VIDEO negli articoli:

AFP/Reuters/CaL/sdr

Ti potrebbe interessare