Mondo

Una "guerra" di sanzioni

Crisi Ucraina: nuove persone e imprese nella lista nera degli Stati Uniti - Cremlino pronto a rispondere

  • 31 July 2015, 16:34
  • 7 June 2023, 09:15
  • INFO
Scatto di una vita a Kiev

Scatto di una vita a Kiev

  • reuters

Gli Stati Uniti hanno inserito nella loro lista nera diverse nuove persone, tredici in totale, e imprese accusate di aver tentato di aggirare le sanzioni* imposte alla Russia, sanzioni messe in atto con lo scoppiare del conflitto in Ucraina. All’elenco si aggiungono pure quattro ex responsabili di Governo, vicini a Ianukovich, che si sono appropriati illecitamente di beni pubblici.

Il Cremlino, dopo questa nuova stretta, ha affermato di non escludere una risposta asimmetrica, senza però fornire ulteriori informazioni. Nonostante la tregua, nelle ultime 24 ore, quatto civili sono stati uccisi nell’est del paese.

*L’Unione Europea a metà giugno ha deciso di prolungarle fino alla fine di gennaio 2016. Le sanzioni vietano l’accesso ai mercati e al credito europeo per banche e compagnie russe partecipate dallo Stato, oltre a bloccare l’export di armi e tecnologie.

ATS/AlesS

Leggi anche sul tema: Due portaerei sul groppone

Ti potrebbe interessare