Svizzera

Forte esplosione a Nussbaumen, 2 morti e 11 feriti

La deflagrazione è avvenuta giovedì, alle 19:00, nella frazione di Obersiggenthal (AG) - Rogo nel parcheggio sotterraneo di alcune torri residenziali - La polizia esclude il dolo

  • 13 giugno, 19:59
  • 14 giugno, 12:58
I pompieri sul luogo dell'incendio.jpg

I pompieri sul luogo dell'incendio

  • Keystone
Di: ATS/RSI Info

Due persone, un 24enne svizzero e un 43enne italiano, sono morte e undici sono rimaste ferite in seguito a una forte esplosione che si è verificata giovedì, poco prima delle 19:00, a Nussbaumen, frazione di Obersiggenthal, in Argovia. Il decesso della seconda vittima è stato comunicato dalla polizia cantonale nella notte. Non è ancora chiaro cosa abbia causato l’esplosione, anche se la polizia propende per la tesi che a esplodere sia stato un potente fuoco d’artificio.

Cattura Blick.JPG

Una foto dell'esplosione pubblicata dal Blick

  • Blick

L’incendio, seguito da diverse detonazioni, è avvenuto in un parcheggio sotterraneo, nella zona del centro commerciale Markthof, vicino a sei torri residenziali. Quando i pompieri sono giunti sul posto il fuoco si era già esteso al primo piano di una delle costruzioni.

La portavoce della polizia cantonale d’Argovia, Corina Winkler, ha dichiarato che alcuni dei feriti sono stati trasportati in ospedale in seguito a una probabile intossicazione da fumo. Oltre un centinaio di resistenti negli stabili sono stati sfollati. Non sono ancora note le cause dell’accaduto .

Diversi portali di notizie hanno pubblicato foto e video di lettori che mostravano una densa colonna di fumo. Un abitante della zona ha detto al Blick che “ci sono state più esplosioni”. Secondo un altro testimone, “una pizzeria che si trova al pian terreno è in fiamme”, come “anche degli appartamenti che si trovano al primo piano”.

Durante le operazioni di spegnimento sono stati impiegati tre elicotteri di soccorso e, dato che erano ostacolati da droni, la polizia ha invitato tutti i piloti di questi ultimi a cessarne l’utilizzo per non intralciare le operazioni di soccorso.

Come riferito dalla portavoce della polizia, gli elicotteri non solo hanno effettuato missioni di soccorso, ma hanno anche fornito ai pompieri una ricognizione aerea. 

Le operazioni di spegnimento sono state completate prima della mezzanotte.

Notiziario

Notiziario 14.06.2024, 06:00

Esplosione a Nussbaumen, due morti e undici feriti

Telegiornale 14.06.2024, 12:30

  • Obersiggenthal
  • Nussbaumen

Correlati

Ti potrebbe interessare