Svizzera

Ginevra, tassisti contro Uber

Querela per concorrenza sleale nei confronti dell'applicazione per la ricerca di vetture con autista

  • 28 novembre 2014, 16:36
  • 7 giugno 2023, 01:45
  • INFO
Chiesta l'interruzione immediata delle attività della società

Chiesta l'interruzione immediata delle attività della società

  • keystone

I tassisti professionisti di Ginevra hanno presentato una querela per concorrenza sleale nei confronti di Uber, applicazione di servizi di auto con conducente sbarcata nel cantone in settembre.

L’azione giudiziaria è volta ad ottenere la cessazione immediata delle attività della società californiana, minacciandola di sanzioni penali e di multe dissuasive.

Il Dipartimento ginevrino della sicurezza e dell’economia aveva già indicato in settembre che il servizio proposto da Uber non è conforme alla legislazione vigente nel cantone.

ATS/sf

Ti potrebbe interessare