Svizzera

Le città staccano un po' la spina

Un Natale meno scintillante e piscine più fredde tra le misure - volontarie - proposte dai centri urbani svizzeri in ambito pubblico

  • 28 agosto 2022, 17:14
  • 23 giugno 2023, 22:45

Notiziario 15.00 del 28.08.2022 - Le città staccano un po' la spina

RSI Svizzera 28.08.2022, 17:12

  • Keystone
Di: ATS/Spi

Acqua più fredda nelle piscine coperte e meno luci scintillanti sotto Natale: l'Unione delle città svizzere (SSV) ha stilato un elenco di misure con cui il settore pubblico può risparmiare volontariamente energia elettrica.

Le raccomandazioni saranno adottate definitivamente e comunicate in dettaglio la settimana prossima, dice a Keystone-ATS Reto Nause (Alleanza del Centro), capo del dicastero della sicurezza, dell'ambiente e dell'energia della città di Berna, confermando un'informazione pubblicata oggi da vari domenicali.

RG 24.00 del 28.08.2022 - Guy Parmelin: "Restrizioni solo se necessarie"

RSI Svizzera 28.08.2022, 09:46

  • keystone

Gli intenti sono chiari, aggiunge Nause, che presiede il comitato per la politica energetica e climatica della SSV. Si tratta di misure che i Comuni possono attuare su base volontaria.

Il potenziale di risparmio è enorme, ha dichiarato il municipale bernese alla SonntagsZeitung. Le città potrebbero, ad esempio, abbassare la temperatura all'interno dei loro edifici di uno o due gradi o addirittura rinunciare completamente all'acqua calda in alcuni luoghi.

Secondo Nause, è anche possibile ridurre o addirittura eliminare l'illuminazione natalizia. Alla luce, si fa per dire, degli appelli pubblici al risparmio di energia elettrica, le strade addobbate con le luminarie invierebbero un messaggio sbagliato, ha detto Nause alla NZZ am Sonntag.

Ti potrebbe interessare