Svizzera

Redditi in continuo calo per gli agricoltori

L’associazione contadini ribadisce le difficoltà del settore sempre meno retribuito. Il presidente dell’USC Markus Ritter: “I prezzi alla produzione devono aumentare”

  • 29 November 2023, 11:33
  • INFO
Tra il 2021 e il 2022, il reddito medio annuo degli agricoltori è sceso del 6,3%

Tra il 2021 e il 2022, il reddito medio annuo degli agricoltori è sceso del 6,3%

  • Ti-Press
Di: ATS/Red Info

Non è un bel periodo per i contadini, che lamentano redditi in continua diminuzione, a un “ritmo allarmante”, ha comunicato mercoledì l’Unione Svizzera dei Contadini (USC) durante l’assemblea dei delegati.

L’USC ritiene “incomprensibile” che il Consiglio federale intenda apportare dei tagli nel settore. Le esigenze degli agricoltori sono “in costante aumento”, soprattutto per quanto riguarda la riduzione dell’uso di pesticidi e la conservazione della biodiversità.

Tra il 2021 e il 2022, il reddito medio annuo degli agricoltori è sceso del 6,3%, raggiungendo un “livello molto basso”- ha concluso il presidente dell’USC Markus Ritter - I prezzi alla produzione devono aumentare”.

Agricoltura, la qualità dei terreni svizzeri

Telegiornale 20:00 di martedì 28.11.2023

  • 28.11.2023
  • 19:00

Correlati

Ti potrebbe interessare