Svizzera

Si voterà sulla 13esima AVS

L'Unione sindacale svizzera afferma di aver raccolto oltre 137'000 per la sua iniziativa popolare

  • 21 May 2021, 06:39
  • 23 June 2023, 12:56

RG 08.00 del 21.05.2021 AVS, riuscita l'iniziativa per una 13esima mensilità

L'Unione sindacale svizzera (USS) ha raccolto 137'000 firme per la sua iniziativa popolare "per una 13esima mensilità AVS", ha detto il presidente del sindacato Pierre-Yves Maillard in un'intervista pubblicata oggi, venerdì, dal "Blick".

La scadenza per la raccolta di almeno 100'000 sottoscrizioni, prevista il prossimo 14 novembre, era stata prolungata di 72 giorni a causa della pandemia. "Il fatto che l'iniziativa abbia raccolto abbastanza firme così in fretta nonostante il coronavirus mostra la sofferenza della popolazione", ha sottolineato Maillard.

Il consigliere nazionale vodese si attende un voto sulla questione fra due anni al massimo, ha precisato in alcune dichiarazioni rilasciate ai quotidiani romandi "La Tribune de Genève" e "24 Heures". Il testo chiede un supplemento alla rendita AVS equivalente a una tredicesima mensilità, in modo da aiutare a vivere meglio la vecchiaia. I fondi necessari - stimati a 3,5 miliardi di franchi all'anno - verrebbero fra le altre cose attinti dagli utili della Banca nazionale svizzera (BNS).

ATS/Swing

Ti potrebbe interessare