Svizzera

Spaccio di droga, la polizia bernese ferma 66 persone

Tre agenti sono rimasti leggermente feriti alla Reitschule, dopo essere stati bersagliati con pietre e bottiglie

  • 24 maggio, 17:24
  • 25 maggio, 09:58
  • INFO
Giornate calde per la polizia di Berna.jpg

Giornate calde per la polizia di Berna

  • Archivio Keystone
Di: ATS/RSI Info

Sessantasei persone, di età compresa tra 16 e 37 anni, sospettate di spaccio di droga e vandalismi, sono state fermate nei punti caldi della città di Berna nell’ambito di un’operazione di polizia iniziata martedì e che non si è ancora conclusa.

I controlli mirati, riferisce venerdì la polizia, sono stati effettuati nei pressi della stazione, alla Kleine Schanze, a Bollwerk, sulla Schützenmatte e alla Reitschule, dove sorge il centro culturale alternativo della città..

Proprio in quest’ultimo luogo, giovedì sera, gli agenti sono stati attaccati da persone all’esterno con calci, pietre, bottiglie e altri oggetti. La polizia ha dovuto usare lo spray al pepe. Tre poliziotti sono rimasti leggermente feriti. Poco dopo, un veicolo di pattuglia che transitava nei pressi della Reitschule è stato colpito da un proiettile, che ha danneggiato il parabrezza dell’auto.

Tre persone, tra quelle fermate, sono state poste in detenzione preventiva. Una è stata poi rilasciata. La polizia ha sequestrato droga, marijuana, cocaina, contanti e coltelli.

Notiziario

Notiziario 05.05.2024, 17:00

  • Berna
  • Kleine Schanze
  • Bollwerk
  • Schützenmatte
  • Reitschule

Correlati

Ti potrebbe interessare