Svizzera

Tredicesima AVS? Il Nazionale dice "no"

La maggioranza della Camera del popolo raccomanda di bocciare l'iniziativa lanciata in questo senso dall'Unione sindacale svizzera

  • 14 December 2022, 16:03
  • 30 August 2023, 11:28
  • INFO
Pierre-Yves Maillard, consigliere nazionale vodese e attuale presidente dell'USS, durante il dibattimento in aula

Pierre-Yves Maillard, consigliere nazionale vodese e attuale presidente dell'USS, durante il dibattimento in aula

  • keystone
Di: ATS/ARi

Il Nazionale non ne vuole sapere di una 13esima rendita di vecchiaia. Ha quindi raccomandato oggi, mercoledì, di respingere l'iniziativa popolare lanciata in questo senso dall'Unione sindacale svizzera (USS).

La maggioranza della Camera del popolo (che ha detto "no" con 123 voti contro 67), ritiene che la misura sarebbe irragionevole, in quanto segnatamente troppo onerosa: la sua applicazione aggraverebbe i problemi di finanziamento a lungo termine dell'AVS, che già ora ha prospettive incerte per il futuro.

SEIDISERA del 11.02.2022: Iniziativa AVS, pro e contro

  • Keystone
  • 11.02.2022
  • 18:56

"I costi sarebbero 16 volte più elevati della costruzione della galleria del San Gottardo", ha sottolineato per la commissione competente Andri Silberschmidt (PLR/ZH). La sinistra sostiene invece la proposta , ritenendo che contribuisca a garantire un adeguato tenore di vita durante la vecchiaia. "In migliaia non sanno come fare per riempire il frigorifero", ha dichiarato Pierre-Yves Maillard (PS/VD), attuale presidente dell'USS.

Correlati

Ti potrebbe interessare