Svizzera

Verdi iniziano la raccolta firme per iniziativa solare

Il testo prevede che tutti i nuovi edifici o le ristrutturazioni siano accompagnati da un impianto solare: permetterà di evitare la dipendenza dai combustibili fossili importati

  • 11 giugno, 14:03
  • 11 giugno, 14:06
  • INFO
Sempre più impianti fotovoltaici in Svizzera

I Verdi spingono per incrementare l'impiego di energia pulita su larga scala

  • Keystone
Di: ATS/RSI Info

I Verdi vogliono che l’attuale fabbisogno elettrico della Svizzera sia integralmente assicurato dall’energia solare grazie a impianti su tetti, facciate e infrastrutture. Il partito ha iniziato martedì la raccolta delle firme per la sua “Iniziativa solare”.

Dopo l’approvazione della legge sull’elettricità domenica, l’iniziativa intende fare un passo in più per la protezione del clima e la transizione energetica, ha annunciato il partito. Attualmente la Svizzera sfrutta solo un decimo del potenziale di energia solare degli edifici e nelle infrastrutture.

Il testo mira a inserire nella Costituzione l’obbligo di utilizzare tutte le superfici idonee per la produzione di energia rinnovabile. Si applicherebbe a tutti i nuovi edifici, alle grandi trasformazioni e alle ristrutturazioni dei tetti. Entrerebbe in vigore un anno dopo l’accettazione in votazione popolare.

Per gli edifici esistenti è previsto un periodo di transizione di 15 anni. Questo periodo verrebbe esteso fino al 2050 per evitare troppi casi di rigore.

I Verdi in assemblea

Il Quotidiano 09.06.2024, 19:00

Correlati

Ti potrebbe interessare