Ticino e Grigioni

Allievi, meglio i ticinesi...

Lo dicono due studi. Secondo il DECS bisogna "mantenere alta l’attenzione su equità e inclusione"

  • 13 June 2017, 11:13
  • 8 June 2023, 06:06
Una classe ticinese

Una classe ticinese

  • Ti-Press / Francesca Agosta

Gli allievi di nazionalità svizzera alle elementari ottengono punteggi migliori sia in italiano che in matematica. Tra gli allievi di nazionalità svizzera quelli di madrelingua italiana hanno ottenuto punteggi mediamente più elevati. Gli allievi di madrelingua italiana ottengono punteggi migliori rispetto agli altri.

Questi sono i risultati principali di due studi commissionati dal Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS) al Centro innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE) per misurare il livello di competenze acquisito dagli allievi di scuola elementare nel canton Ticino.

Le prestazioni degli allievi appaiono inoltre differenziate rispetto alla loro origine socio economica, con un vantaggio per gli allievi di origine socio economica più avvantaggiata.

Questo risultato, secondo il DECS, è "coerente con quanto presente nella letteratura internazionale" e "riconferma la necessità di mantenere alta l’attenzione sugli aspetti dell’equità e dell’inclusione".

joe.p.

Ti potrebbe interessare