Ticino e Grigioni

Campione presto zona franca?

Lo chiede un'interpellanza della Deputazione ticinese alle Camere federali

  • 12 December 2018, 18:09
  • 9 June 2023, 02:33

CSI del 12.12.18; il servizio di Elisa Raggi

Di:ATS/Red. MM

Campione d'Italia zona franca come Livigno? È uno dei quesiti posti da un'interpellanza che la Deputazione ticinese alle Camere federali ha inoltrato al Consiglio federale in seguito alla decisione del Parlamento europeo di inserire l'enclave, in gravi difficoltà finanziarie, nell'unione doganale europea.

L'unione doganale dovrebbe diventare effettiva a inizio 2019, ha ricordato mercoledì davanti ai media il presidente della Deputazione, Marco Romano, e "vorremmo sapere quali conseguenze avrà tale decisione a livello fiscale e pratico per gli abitanti, che pagano la cassa malattia in Svizzera e circolano con targhe ticinesi, e sulla vicina città di Lugano, specie dal profilo economico in quest'ultimo caso".

Per Romano si dovrà capire anche se verrà eretta una dogana e se non vi è la possibilità che questo territorio diventi zona franca come Livigno, con le ripercussioni economiche del caso su Lugano.

Ti potrebbe interessare