Ticino e Grigioni

Incendio alla BiascArena

Il rogo, che è durato alcune ore, è divampato nei pannelli solari sul tetto. Inchiesta sulle cause - Evacuate le scuole - Un pompiere ricoverato - Attività sportive sospese

  • 7 settembre 2023, 13:26
  • 14 settembre 2023, 20:04

Fiamme e fumo sul tetto della BiascArena

TiPress 07.09.2023, 13:44

  • TiPress
Di: redMM

Un incendio è scoppiato giovedì pomeriggio dopo mezzogiorno alla pista di ghiaccio di Biasca. Secondo le prime informazioni diffuse dai pompieri di Biasca il rogo - che è durato alcune ore - sarebbe divampato nei pannelli solari presenti dal 2020 sul tetto dell’edificio. Le cause esatte saranno però stablite da un'inchiesta. In ogni caso le attività sportive al momento sono state sospese.

Una coltre di fumo nero - visibile anche da lontano - si è in breve alzata dal tetto del palazzetto. Le autorità hanno diramato un appello alla popolazione, alla quale è chiesto di chiudere porte e finestre.

A causa dell'incendio sono state evacuate le scuole di Biasca (Scuola media e Scuola professionale): gli allievi sono stati mandati a casa. Un pompiere avrebbe accusato un malore e dopo aver ricevuto le prime cure sul posto è stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'Ospedale San Giovanni di Bellinzona.

Incendio a Biasca, le operazioni di spegnimento

RSI Ticino e Grigioni 07.09.2023, 15:16

Notiziario delle 14:00 del 07.09.2023

Notiziario 07.09.2023, 14:16

Incendio sul tetto della pista di Biasca

Il Quotidiano 07.09.2023, 19:00

Correlati

Ti potrebbe interessare