Ticino e Grigioni

Italia, sequestrate 500 borse di lusso... ma contraffatte

La merce è stata trovata nell’ambito di controlli in diverse attività commerciali di Erba e Bellagio, come pure in magazzini milanesi

  • 24 aprile, 09:23
  • 24 aprile, 09:23
  • INFO
01 (7).jpg

La merce sequestrata

  • Guardia di finanza
Di: Pa.St.

Un’operazione della guardia di finanza del comando provinciale di Como ha portato, nei giorni scorsi, al sequestro di 500 borse di lusso contraffatte, 300 paia di scarpe con falso logo “vero cuoio” e quattro borse in pitone prive di relativa certificazione.

I primi controlli mirati sono stati effettuati in diverse attività commerciali di Erba e Bellagio, dove sono state trovate complessivamente cinquanta borse contraffatte riportanti i marchi di note maison di lusso, oltre alle scarpe e alle borse in pitone.

Si trattava di prodotti di elevati standard di qualità, sia per i materiali utilizzati che per la manifattura, che hanno richiesto l’aiuto di esperti dei noti brand per verificare la contraffazione, come si legge in una nota.

L’inchiesta ha poi permesso alle autorità di risalire a due società fornitrici delle borse false con base operativa nel Milanese, nei cui magazzini sono state sequestrate altre 450 borse contraffatte.

Acquisti contraffatti

Il Quotidiano 27.12.2022, 20:00

Correlati

Ti potrebbe interessare