Ticino e Grigioni

Pioggia di milioni per Airolo

Il Gran Consiglio ha votato un importante credito per il progetto di riqualifica del fondovalle

  • 8 maggio 2018, 17:28
  • 7 settembre 2023, 09:51
Questo paesaggio presto cambierà

Questo paesaggio presto cambierà

Il cantone contribuirà con 50 milioni alla riqualifica del fondovalle di Airolo nell’ambito dei lavori di risanamento della galleria del San Gottardo. Lo ha deciso all’unanimità il Gran Consiglio con 67 voti favorevoli. Il risultato del voto è stato salutato dal plenum con un applauso.

Il progetto, lanciato circa due anni fa dal comune leventinese, prevede di utilizzare i circa 2,5 milioni di tonnellate di inerti derivanti dallo scavo della seconda canna della galleria autostradale del San Gottardo per la copertura di un tratto dell’autostrada A2 in corrispondenza dell’attuale svincolo autostradale. La proposta è già oggetto di una specifica convenzione siglata nel 2017 dal cantone, dal comune di Airolo e dall’USTRA.

È “un’opportunità irripetibile per riportare dignità al comune di Airolo” si è detto durante una discussione dove in molti si sono succeduti al pulpito per sottolineare come questo progetto, partito dal basso, “permetterà di risanare una ferita del passato”. Non è mancato infine l’auspicio che l’investimento previsto “vada il più possibile a beneficio di imprese ticinesi.

SP


Copertura della A2

Il Quotidiano 08.05.2018, 21:00


CSI delle 18.00 dell'8 maggio 2018; il servizio di Alessandro Broggini

RSI Ticino e Grigioni 08.05.2018, 20:18


La seduta integrale del Gran Consiglio ticinese dell'08.05.2018

RSI Ticino e Grigioni 09.05.2018, 09:56

Correlati

Ti potrebbe interessare